ENTRA NELLE REDAZIONIENTRA NELLE

REDAZIONI

Per inviare  ARTICOLI - COMUNICATI - COMMENTI - RICHIESTE : 1) Effettuare il  LOGIN  2) Dal top menu selezionare "Invia Articolo"

 Pagine visitate ad oggi: oltre 1.881.123          Articoli consultabili: oltre 20.276

   
   
   

LA 'SPREMUTA DI GIORNALI' DI GIORGIO DELL'ARTI - N. 4

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 
Dettagli

- STAMATTINA -  Venrdi 2 Febbraio

( www.enopress.it ). Ritorna la pubblicazione quotidiana della'prima pagina' dei giornali odierni pubblicata oggi su 'Anteprima'. Per motivi di spazio lasciamo ai nostri lettori l'esplorazione delle altre numerosissime segnalazioni 'spremute' ed elaborate da Giorgio Dell'Arti. Gli interessati possono andare sul sito anteprima.news e seguire le istruzioni anche per abbonarsi. Unica eccezione il clamoroso ritaglio che segue.

0.rassegna stampa

Clamoroso
Nell'ultimo tremestre del 2017 gli abitanti della Terra hanno dedicato ogni giorno a Facebook cinquanta milioni di ore meno del solito. In proiezione, si tratta di 18 miliardi di ore in meno l'anno, equivalenti a due milioni di anni. Il titolo in borsa ha subito perso il 5%  [Sideri, CdS].

Prima pagina
• In Polonia chi definirà Auschwitz, o qualunque altro luogo simile, «campo di sterminio polacco» potrà essere condannato a tre anni di prigione. La legge relativa è stata approvata in via definitiva ieri dal senato di Varsavia. Il governo sostiene che i lager nel paese vennero aperti e amministrati esclusivamente dai nazisti e ha creato allo scopo un sito dove sono raccolti documenti che lo provano. Tel Aviv si prepara a richiamare l'ambasciatore. «Nei lager nazisti in Polonia fu sterminato il 90 per cento dei 3 milioni di ebrei che vivevano nel paese, almeno 200 mila vennero consegnati agli sterminatori occupanti dagli abitanti delle città e dei villaggi. “Non possiamo lasciarci intimorire — scrive Anshel Pfeffer, nipote di ebrei polacchi sopravvissuti all’Olocausto, sul quotidiano Haaretz — e nascondere che in numerosi casi i polacchi uccisero gli ebrei prima che i nazisti li catturassero e che alla fine della guerra i massacri venissero organizzati per impedire agli scampati di tornare nelle loro case”». Il presidente Andrzej Duda ha 21 giorni di tempo per firmare la legge oppure no.

• I grandi fondi speculativi americani Bridgewater, Aqr e Marshall Wace giocano al ribasso sulle elezioni italiane, hanno scommesso quattro miliardi (vendendo azioni) su un risultato elettorale che blocchi il paese e provochi il crollo nelle quotazioni delle nostre imprese.

• Franca Di Blasio, 54 anni, insegnante di italiano in una classe dell’Istituto professionale Majorana-Bachelet di Santa Maria a Vico (Caserta), è stata ferita in faccia da un fendente tiratole con un coltello a serramanico nascosto nel pugno da un suo studente diciassettenne proveniente da Acerra (Napoli). A costui non stava bene la nota in condotta che la professoressa gli aveva appioppato. Lo studente, fuggito di scuola subito dopo, è stato trovato dai carabinieri nel bar che si trova di fronte all'istituto. I militari lo hanno rinchiuso nel Centro di accoglienza minorile dei Colli Aminei. La docente (prognosi di 15 giorni) ha trascorso la notte nell'ospedale di Maddaloni. La lama del coltello a serramanico, trovata poi in un corridoio della scuola, era lunga 15 centimetri.

• Roberto Fabbricini, commissario neo eletto della Federazione Italiana Gioco Calcio (Figc), nomina stamattina Giovanni Malagò commissario della Lega di Serie A. Fabbricini avrà al suo fianco come subcommissari l'avvocato Angelo Clarizia, a cui sarà demandato il problema delle riforme, e Alessandro «Billy» Costacurta. Mancini favorito per la Nazionale, al momento affidata a Gigi Di Biagio (match in marzo con Inghilterra e Argentina). Con Malagò lavorerà anche Bernardo Corradi.

• Domani giura il nuovo governatore della Federal reserve, la banca centrale americana. Si chiama Jerome Powell, compie 64 anni domenica prossima, si insedierà lunedì. È stato avvocato, poi banchiere d'investimento. Ha partecipato alla fondazione del Carlyle Group. Nominato da Obama, Powell faceva già parte del board della banca. Però non è un economista, è un giurista che ha studiato dai gesuiti, repubblicano moderato, «conservatore equilibrato» (Gaggi). Non si prevedono scossoni rispetto alla linea di cautela applicata dalla Yellen, che nella sua ultima riunione, mercoledì scorso, ha lasciato invariato il tasso di sconto all'1,25-1.5%. Si prevede però che nel 2018 il tasso sarà cambiato almeno tre volte, se non quattro, a partire già dal 21 marzo, giorno in cui il board della Fed si riunirà per la prima volta sotto la guida del nuovo governatore. Un tasso di sconto più alto (a partire da 1,50-1,75) sarà in grando di attrarre negli Stati Uniti più capitali stranieri, come vuole Trump.

• 124 donne del cinema italiano hanno firmato una lettera-appello non semplicemente contro le molestie alla Weinstein, ma contro l'intero sistema che le rende possibili e più in generale contro l'iniquità del mondo del lavoro nei confronti delle professioni femminili. Le adesioni su dissensocomune.it.

• I 17 candidati della cosiddetta «Quarta gamba» che, per un apparente difetto di documentazione, erano stati esclusi l'altro giorno da altrettanti collegi uninominali della Lombardia, sono stati riammessi all'elettorato passivo.

• Un pezzo di Pd siciliano è in rivolta contro Renzi e dà vita al movimento I partigiani del Pd (subito ribattezzato dall'Huffington Post «Bedda ciao»). «Non è un problema di destra o sinistra, ma di resa dei conti in un pezzo di partito e in una nevralgica area politica e geografica che non ha mai smesso di essere democristiana, e di adoperare, sia pure a livello di parodia, i metodi del vecchio partitone scudocrociato» [Sorgi, Sta].

• Proteste perché Amazon ha brevettato, anche se non ancora adottato, un braccialetto che, stretto al polso dei dipendenti, controlla la correttezza dei movimenti di ciascuno, vibrando o sibilando quando il dipendente sbaglia. Si tratta di trovare nel più breve tempo possibile gli oggetti da spedire stipati in magazzini enormi. In Italia Amazon ha tremila dipendenti, otto depositi di smistamento e tre centri di distribuzione (Piacenza, Rieti e Vercelli), che diventeranno a breve quattro con l’apertura di fine anno prevista a Torino. Dopo i sindacati e il ministro del Lavoro, Poletti, è intervenuto anche il premier Gentiloni: «La sfida principale è costruire un lavoro di qualità, non il lavoro con il braccialetto».

• La Ferrari quotata in Borsa a 103,2 (+7,46%), prossima al massimo storico di 103,8, raggiunto lo scorso primo novembre.

• Gli atleti russi squalificati per doping (28) e privati delle medaglie vinte ai giochi di Sochi (15) sono stati riabilitati dal Tribunale di Arbitrato sportivo di Losanna. «Le prove erano insufficienti». «Il danno per il Comitato olimpico è enorme, sia sul piano dell’immagine che su quello delle possibili richieste di risarcimento danni» [Bonarrigo, CdS].

• La polizia americana sospetta che Robert Wagner, 88 anni il prossimo 10 febbraio, sia responsabile della morte della moglie Natalie Wood, annegata nel novembre 1981 al largo dell'isola di Santa Catalina in California. Il corpo, pieno di lividi, fu ritrovato a un miglio dallo yacht dove i due stavano facendo una gita insieme all'attore Christopher Walken. Wagner rifiuta di essere interrogato.

   

News

VINI LEONI22-02-2018
"SONO ROMAGNOLO"22-02-2018
   

SPAZIO UTENTI

LA VETRINA DEI VINI DI ROMA

Via Nemorense 57/57A  Tel. 0686206616-19   e-mail

Degustazione Franciacorta -  Video

Pacco regalo "Regalo d'autore" ..leggi tutto


  

Skywine a Latina: galleria fotografica

di Davide Ghaleb

   

In questo sito possono essere usati cookie per garantire una ottimale fruizione dei suoi servizi.