ENTRA NELLE REDAZIONIENTRA NELLE

REDAZIONI

Per inviare  ARTICOLI - COMUNICATI - COMMENTI - RICHIESTE : 1) Effettuare il  LOGIN  2) Dal top menu selezionare "Invia Articolo"

 Pagine visitate ad oggi: oltre 1.881.123          Articoli consultabili: oltre 20.276

   
   

TENUTA COLOMBARDA: CONNUBIO TRA TECNOLOGIA E TRADIZIONE

Valutazione attuale:  / 1
ScarsoOttimo 
Dettagli

ENOPRESS WINE SPECIAL

                                                                

TENUTA COLOMBARDA: CONNUBIO TRA TECNOLOGIA E TRADIZIONE

Sulle colline appena sopra a Bertinoro, tra Paderno e San Vittore, in provincia di Cesena-Forlì, si trova un’azienda che ha fatto della purezza la sua caratteristica, è l’azienda agricola “Colombarda”. Nata nella seconda meta del’800, di proprietà delle famiglie Dionigi e Agostini discendenti del fondatore della Cantina (Cav. Aldo Domeniconi).

Attualmente si compone di tre corpi aziendali per un totale di 50 ettari fra vigneti, oliveti e boschi. I 23 ettari di vigneto a D.O.C. danno uve di qualità ed hanno una buona resa (90-100 quintali/ettaro) grazie al terreno argilloso – tufaceo ed all’elevato investimento di piante/ettaro.

 

0.Colombarda Vigneti

 

I vigneti della Tenuta Colombarda sono situati all’interno di una zona particolarmente piacevole dal punto di vista morfologico e ambientale. La Tenuta si sviluppa in un’area inserita tra i morbidi rilievi dell’Appennino cesenate, sulla riva sinistra del fiume Savio (il più lungo fiume della Romagna) e naturalmente affacciata verso la pianura ed il mare Adriatico. Un’area che si pone dove i primi rilievi appenninici si raccordano con la pianura, come ben risulta dai versi che Dante Alighieri scrisse su Cesena e il suo territorio: «E quella cu’ il Savio bagna il fianco, così com’ella sie’ tra il piano e ’l monte [...]» (Inferno, XXVII, 52-53).

 Si coltivano il Pagadebit o Bombino Bianco, l’Albana, il Merlot, il Sangiovese e il Cabernet Sauvignon.

Particolare attenzione è stata rivolta negli ultimi anni alla conversione a vigneto di terreni collinari abbandonati o investiti a seminativi, sottraendoli così all’erosione ed operando, tra l’altro, importanti sistemazioni idraulico–agrarie. Così l’azienda ha scelto la purezza del territorio ed i vitigni autoctoni dell’area. Si è proceduto a mettere in relazione le varietà autoctone con la particolarità dei suoli. Ogni varietà è vinificata in purezza ed in acciaio in modo da preservare i migliori tratti del vitigno. Infatti, la scelta aziendale è stata di praticare una viticultura ragionata nel rispetto della naturalità del territorio e della tipicità dei vitigni, per produrre vini in purezza, e mantenere le caratteristiche organolettiche degli autoctoni della Romagna e tenere al minimo la presenza della mano dell’uomo.

 

Un autentico approccio green che parte dal vigneto e che si conclude in cantina. Ad esempio pratica un’agricoltura di precisione: grazie a una centralina meteorologica che fornisce indicazioni precise su possibili infezioni crittogamiche e batteriche, riduce le quantità di fitofarmaci e ottimizza il loro utilizzo secondo i principi della Difesa Integrata Avanzata.

 

I vini prodotti, tutti dal carattere decisamente territoriale, sono il Sangiovese Superiore, il rosato Rosalaura ottenuti da uve sangiovese in purezza vinificate esclusivamente in acciaio. Dal vitigno Bombino Bianco nasce il Pagadebit, un vino scalpitante e ricco di energia. Dall’Albana, conosciuta ai più nella sua versione dolce e passita, nasce la versione secca del Romagna Albana Secco, deciso e corposo. Infine, da Merlot e Cabernet Sauvignon, si ottiene il Dionisio, vinificato in acciaio ed un leggero passaggio in botte grande, un vino profumatissimo.

 

Queste etichette hanno il loro canale previlegiato di distribuzione nel settore Horeca delle gastronomie specializzate, ristoranti ed enoteche. Nella sua terra d’elezione, la Romagna, i vini della Tenuta Colombarda vengono maggiormente richiesti dal canale della ristorazione. Nel cuore di Ravenna, ad esempio, punto fisso di ritrovo dei ravennati e dei turisti, nel ristorante la Ca' de Vèn (via Corrado Ricci, 24), un locale insediato in un palazzo quattrocentesco con un fascino di altri tempi, l'enoteca, ospita, negli scaffali ottocenteschi, tutte le bottiglie di questi vini romagnoli schietti e genuini.

 

Fuori dalla Romagna, i gourmet più curiosi potranno trovare questi vini in provincia di Vicenza, nella enoiteca bistrot Pomo d’oro, zona Bassano del Grappa, tempio del mangiare e bere bene (viale Europa, 3 Romano d’Ezzelino, Vicenza). Altre zone in cui è possibile trovarli sono Pesaro, Urbino e Ferrara. Per quanto riguarda l’estero, i paesi in cui attualmente vengono importati e distribuiti sono: l’Olanda, Singapore e Hong-Kong.

 

0.Colombarda dioniso specchiato

 

DIONISO IGT 2015

Cabernet Sauvignon (30%) e Merlot (70%) insieme, vinificato in acciaio e un leggero passaggio in botte grande.

Un vino piacevole e immediato con profumi di ribes neri e more. Un leggero tratto di confettura e sfumature di pepe nero e tabacco su un finale di germogli di ribes e legno di cedro. Al palato è avvolgente, con una buona morbidezza è una freschezza interessante e piacevole, tannino fine, una buona persistenza e sapidità finale.

 

0.Colombarda Pagadebit

 

ROMAGNA PAGADEBIT BERTINORO DOC 2016

Ottenuto da sole uve Bombino Bianco in purezza, è un vino di estrema piacevolezza. Di fatto stiamo parlando di un vero e proprio cru, qui definito come menzione geografica aggiuntiva, che si identifica con una delle capitali romagnole dell’enologia: Bertinoro. Resosi noto a partire dagli anni ’70 del 900, sta riscuotendo oggi un rinnovato interesse.

Il naso esprime una complessità marcata floreale che ricorda le rose, fiori di magnolia e gelsomino su note verdi di foglie di alloro ed erbe aromatiche come pura la nota di mandorla.

Il palato è fresco, dinamico, piacevolissimo nel ritmo e si percepisce una nota sapida calibrata che allunga il passo di bocca.

 

0.Colombarda albana specchiato

 

ROMAGNA ALBANA SECCO DOCG 2016

Lo spirito cordiale dei romagnoli ben si esprime in questo avvolgente vino che ama la metamorfosi, che sa essere dolce eppur intenso, ma anche deciso e corposo. Al naso si percepiscono delicate fragranze ossidative, note di pesca gialla e albicocca, sentori floreali di fiori di campo ed erbe aromatiche in chiusura.

Il palato è strutturato, fresco. Il sorso è intenso ma nel contempo equilibrato, si percepiscono lievi ritorni di erbe aromatiche in chiusura, una buona acidità e un finale minerale.

 

0.Colmbarda sangiovese specchiato

 

ROMAGNA SANGIOVESE SUPERIORE DOC 2016

È un Sangiovese dal tannino fine e una sottile sensazione agrumata che ha conquistato la Medaglia d'oro al 23° Concorso enologico internazionale "Vinalies d'Or 2017" di Parigi

Rosso rubino, al naso si presenta intenso e con profumi complessi, con sensazioni di mora e ribes, prugne e susine, ricami floreali di viola e iris che si chiudono su un accento finale di foglie di tè verde.

All’assaggio il vino è ricco di sensazioni fruttate esaltato dalla vinificazione in acciaio. Piacevole è la freschezza al palato, calibrata la sensazione tannica, con un ottimo equilibrio e una sapidità lunga che agevola la beva.

 

0.Colombarda Rosalaura

 

ROSALAURA IGT RUBICONE ROSATO  2016

È un vino rosato dal bellissimo color corallo che ha vinto la medaglia d’argento al Rosé du monde 2016. Nasce da uve sangiovese in purezza vinificate esclusivamente in acciaio.

Il Rosalaura al naso è pulito, intenso, persistente. Si percepiscono sentori floreali di viole, rose e iris che si mescolano piacevolmente a ricordi di frutta fresca che ricordano le fragole, i ribes e le more. Finale di erbe aromatiche e agrumi. Al palato è goloso, di piacevolissima freschezza acida ed esalta un frutto succoso. La chiusura sapida rende questo vino ancor più saporito.

 

Tenuta Colombarda Srl - Via Rio dell'Acqua, 140 47023 San Vittore di Cesena (FC), Tel. +39 0547 663688, Cell. +39 3351891992 www.colombarda.it -  

 

Mauro Maccario 
   

News

VINI LEONI22-02-2018
"SONO ROMAGNOLO"22-02-2018
   

SPAZIO UTENTI

LA VETRINA DEI VINI DI ROMA

Via Nemorense 57/57A  Tel. 0686206616-19   e-mail

Degustazione Franciacorta -  Video

Pacco regalo "Regalo d'autore" ..leggi tutto


  

Skywine a Latina: galleria fotografica

di Davide Ghaleb

   

In questo sito possono essere usati cookie per garantire una ottimale fruizione dei suoi servizi.