ENTRA NELLE REDAZIONIENTRA NELLE

REDAZIONI

Per inviare  ARTICOLI - COMUNICATI - COMMENTI - RICHIESTE : 1) Effettuare il  LOGIN  2) Dal top menu selezionare "Invia Articolo"

 Pagine visitate ad oggi: oltre 1.836.481          Articoli consultabili: oltre 19.758

   
   

INAUGURATA LA LINEA FERROVIARIA DIRETTA ITALIA-CINA

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 
Dettagli

È partito questa mattina, dal terminal ferroviario del polo logistico di Mortara, il primo treno merci diretto Italia-Cina - La cerimonia di inaugurazione della linea Mortara-Chengdu - Un formidabile canale per l'export vinicolo, direttamente dalle zone di produzione al mercato di consumo - Tempi di trasporto dimezzati

(www.enopress.it). L'avventura umana lungo un'antica strada che da millenni collega l'Europia e l'Asia, prima affermatasi come la Strada dell'Uva e del Vino e poi, nell'Ottocento celebrata come la Via della Seta, sta ora conoscendo uno sviluppo dalledimensioni epocali. Su percorsi di ben 10mila chilometri ed anche oltre, la produzioni e i mercati dei due continenti sono a portata di treno. Grazie alla collaborazione internazionale promossa dal progetto One Belt One Road, caro al presidente cinese Xi Jinping, confini, deserti, catene montuose tra le vette più alte al mondo non sono più di ostacolo, anzi connettono molte decine di popoli e paesi diversi.

0.Copertina Libro

Un' avventura umana anticipata dall'e-book The Road of Times, del direttore di Enopress, Giancarlo Panarella. apparso questa estate e disponibile su internet al link: http://www.enopress.it/it/component/banners/click/54.html 

Il coraggio degli antichi mercanti, e di antichi viaggiatori, la tenace passione di esploratori e sognatori come Marco Polo e Matteo Ricci, la linfa di antiche culture e religioni trova ora realizzazione in ardite imprese tecnologiche che raccorciano in pochi giorni distanze che prima erano di anni.

0.Treno Italia CinaLaStampa.it

(Foto:@LaStampa.it)

Così, questa mattina, è stata inaugurata la prima linea verso la Cina, la terza in Europa, dopo Belgio e Germania. Da Mortara a Chengdu, la nuova via della seta su rotaia è stata inaugurata questa mattina (martedì 28 novembre) al terminal ferroviario del polo logistico di Mortara: dopo le foto di rito con tanto di inni nazionali di Italia e Cina suonati da una banda, è partito alle 11,50 dalla cittadina in provincia di Pavia il primo treno merci diretto tra l’Italia e la Cina. La cronaca è di Claudio Bressani su La Stampa Novara (28 novembre)

"Il convoglio di 17 carri viaggerà per 18 giorni e 10.800 chilometri attraverso Italia, Austria, Germania, Polonia, Bielorussia, Kazakistan, per arrivare a Chengdu, capoluogo del Sichuan, con il suo carico di macchinari, mobili e componenti per auto. A dicembre sono in programma solo i viaggi inaugurali, questo dall’Italia alla Cina e uno che percorrerà la «nuova via della seta» in senso inverso, carico di prodotti asiatici. Poi da gennaio il collegamento entrerà a regime con due coppie di treni settimanali."

La nuova rotta è stata aperta grazie a un progetto tra Polo logistico di Mortara e Changjiu Logistics, colosso cinese del settore trasporti: si inizierà con una coppia settimanale di treni, che diventeranno tre quando il progetto entrerà a pieno regime. 

   

News

"FARINE MAGICHE"15-12-2017
"DAVITTORIO"11-12-2017
   

SPAZIO UTENTI

LA VETRINA DEI VINI DI ROMA

Via Nemorense 57/57A  Tel. 0686206616-19   e-mail

Degustazione Franciacorta -  Video

Pacco regalo "Regalo d'autore" ..leggi tutto


  

Skywine a Latina: galleria fotografica

di Davide Ghaleb

   

In questo sito possono essere usati cookie per garantire una ottimale fruizione dei suoi servizi.