ENTRA NELLE REDAZIONIENTRA NELLE

REDAZIONI

Per inviare  ARTICOLI - COMUNICATI - COMMENTI - RICHIESTE : 1) Effettuare il  LOGIN  2) Dal top menu selezionare "Invia Articolo"

 Pagine visitate ad oggi: oltre 1.893.570        Articoli consultabili: oltre 20.423

   
   

“PER UNA POLITICA AGRICOLA COMUNE POST 2020”

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 
Dettagli

INCONTRO CON IL RELATORE AL PARLAMENTO EUROPEO, ON. HERBERT DORFMANN - L’iniziativa offrirà l’opportunità di confronto fra le associazioni di categoria e l’On. Dorfmann

(www.enopress.it). Domande  sul destino della PAC e risposte del relatore, Venerdì 23 marzo 2018, 10.00-11.30 - Sala dei Mosaici, Ufficio del Parlamento europeo in Italia, Via IV Novembre 149 Roma

0.parlamento ue

Che tipo di Politica Agricola Comune (PAC) avremo nell’Unione Europea dopo il 2020? Riusciremo a mantenere integro il mercato interno, a fare in modo che la futura politica agricola sia davvero comune e a evitare tagli al bilancio europeo destinato a sostenere il settore agricolo nell’UE?

A queste e altre domande sul destino della PAC post 2020 risponderà, venerdì 23 marzo 2018 dalle ore 10 alle ore 11.30, il relatore al Parlamento europeo della proposta di risoluzione sul futuro dell’alimentazione e dell’agricoltura in Europa, l'onorevole Herbert Dorfmann (PPE/IT).

L’iniziativa offrirà l’opportunità di confronto fra le associazioni di categoria e l’On. Dorfmann in merito alla risoluzione sulla PAC post 2020, che verrà presentata alla commissione AGRI del Parlamento europeo e successivamente in plenaria fra maggio e giugno 2018 (date da confermare).

- Per accreditarsi scrivere a:      

   

News

GIN OCCITAN...21-04-2018
I VERMOUTH BOTTEGA19-04-2018
MILANO FOOD CITY18-04-2018
   

SPAZIO UTENTI

LA VETRINA DEI VINI DI ROMA

Via Nemorense 57/57A  Tel. 0686206616-19   e-mail

Degustazione Franciacorta -  Video

Pacco regalo "Regalo d'autore" ..leggi tutto


  

Skywine a Latina: galleria fotografica

di Davide Ghaleb

   

In questo sito possono essere usati cookie per garantire una ottimale fruizione dei suoi servizi.