ENTRA NELLE REDAZIONIENTRA NELLE

REDAZIONI

Per inviare  ARTICOLI - COMUNICATI - COMMENTI - RICHIESTE : 1) Effettuare il  LOGIN  2) Dal top menu selezionare "Invia Articolo"

 Pagine visitate ad oggi: oltre 1.959.812        Articoli consultabili: oltre 20.830

   
   
   

ENOPRESS TASTINGS N° 18 MAGGIO 2018

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 
Dettagli

ENOPRESS  TASTINGS

 N°18  Maggio 2018 a cura di Mauro Maccario

                                                                                                                                    

 
 

PROVIMA E IL VERDICCHIO DI MATELICA 

 

Il verdicchio di Matelica è uno dei vini bianchi italiani più interessanti e PRO.VI.MA. (Produttori Vitivinicoli di Matelica) ne fornisce diversi esempi tutti di ottima fattura.

 

La cantina ha una lunga storia che risale al 1932, quando in pieno regime fascista fu costruita per consentire l’ammasso forzato delle uve da parte dei contadini matelicesi. Fu scelta una posizione strategica per la cantina, vicino alla stazione ferroviaria proprio per agevolare il trasporto delle masse vinicole tramite rotaia.

 

Ha rivestito un ruolo centrale nel panorama vitivinicolo della regione tanto da essere la più antica dell’alta Vallesina e conosciuta come enopolio o Centrale del Vino di Matelica.

 

L’attuale cooperativa fu costituita nel 1978 e da allora si è assistito ad un incremento della base sociale, con il conferimento di nuovi vigneti. Oggi annovera 180 viticoltori che rappresentano una superficie vitata totale di circa 100 ettari con una produzione media di 10.000 ettolitri di vino.

 

0.Provima vigneti

 

La realtà aziendale è molto cambiata. Non più un grande enopolio, ma una struttura di medie dimensioni, dove la qualità è sempre più ricercata rispetto alla quantità come invece veniva fatto in passato.

Per decenni, infatti, la cantina cooperativa ha incentrato la sua attività nella vendita di vino sfuso mentre da circa dieci anni ha iniziato la produzione di una gamma di bottiglie, frutto delle migliori selezioni vendemmiali. Oggi vengono prodotte circa 100.000 bottiglie di vino, tra Verdicchio di Matelica DOC e Verdicchio di Matelica Riserva DOCG, Marche IGT Rosso e Colli Maceratesi DOC.

 

I vini della PRO.VI.MA. sono distribuiti e reperibili a livello locale, in negozi medio piccoli, alimentari ed enoteche, della provincia di Macerata e di Ancona.

 

Enopress ha avuto il piacere di assaggiare le tre anime del verdicchio dell’azienda, tre diverse espressioni del territorio matelicese.

 

0.materga fte 600x600

 

VERDICCHIO DI MATELICA RISERVA DOCG “MATÉRGA” 2015

Questo vino nasce da una selezione dei vigneti di Verdicchio ed è prodotto solamente nelle migliori annate. Una parte (circa 30%) matura in barrique di rovere francese, l’altro 70% in vasche di cemento. Due vie diverse che consentono a questo vino di acquisire una struttura elegante e possente. La lunga sosta in bottiglia arricchisce la sua vena aromatica elegante e persistente. È un vino molto longevo se ben conservato.

Giallo paglierino intenso con sfumature verdognole, molto trasparente. Naso particolarmente potente, pulito, gradevole e raffinato, apre con note di mela, susina e pesca seguite da aromi di mandorla e sbuffate floreali di biancospino e ginestra, con chiusura dolciastra di vaniglia.

Attacco fresco e equilibrato, buon corpo, piacevole morbidezza. Al palato si apprezzano l’acidità, le spezie e le note agrumate, il sorso è scorrevole ed il finale persistente con ricordi di mandorla.

 

0.terramonte 600x600

 

VERDICCHIO DI MATELICA DOC “TERRAMONTE” 2016

È un CRÙ, cioè è prodotto tutti gli anni con gli stessi vigneti, coltivati esclusivamente per l’ottimizzazione produttiva di questo vino. Questa selezione rappresenta lo stereotipo del Verdicchio di Matelica: potenza ed eleganza, sapidità e morbidezza, maturità e freschezza. Ha grandi capacità di evoluzione in bottiglia.

Il Terramonte è un vino ben oltre la media a livello di piacevolezza di beva e intensità dei sapori che dipana una volta assaggiato. Il colore è un giallo dorato intenso e al naso si percepiscono profumi di limone, pompelmo, fiori di sambuco e ginestra, poi banana fresca e pesca gialla. L'ingresso in bocca è fluido, elegante, ricco di diverse note prima fruttate con una tendenza all'agrume che poi vira verso sapori dolci di mandorla e miele. Rivela un equilibrio magistrale che lo tiene sul palato a lungo con un finale che progressivamente si trasforma in un fine ricordo amarognolo di mandorla.

 

0.verdicchio 600x600

 

VERDICCHIO DI MATELICA DOC 2017

È il Verdicchio di Matelica DOC classico nel gusto. Classici profumi di frutta esotica ed agrumi, fiori di acacia e note minerali che ammiccano all’idrocarburo. In bocca i sapori di frutta sono accompagnati da una marcata freschezza; conserva una nota dolce, ammandorlato, ampio al palato, ma asciutto; la chiusura del sorso è lunga, piacevole ed elegante.

 

CANTINE PRO.VI.MA. S.A.C. (Produttori Vitivinicoli Matelica) - Via Raffaello n. 1/C - 62024 Matelica (MC), Tel/Fax: +39 0737 84013, Email:  - www.cantineprovima.it/ 

 MATELICA L’ALTRA FACCIA DEL VERDICCHIO

 

Matelica è decisamente l’altra faccia del Verdicchio. Del vino bianco per eccellenza della Regione Marche, del Verdicchio più conosciuto e celebrato, quello dei Castelli di Jesi. 

 

0.Macerata mappa

 

Il vitigno Verdicchio è una delle migliori uve bianche autoctone italiane; in ampelografia, nella classificazione delle uve secondo il colore, è classificata come uva “verde” insieme al Verduzzo, Verdello, Verdesca, ecc.; ed è stata evidenziata una parentela stretta tra il Verdicchio ed il Trebbiano di Soave (Verona).

 

0.verdejo y verdicchio

 

Probabilmente è stato importato dai Lombardi nella valle dell’Esino nel 1470, allorquando si stabilirono in queste zone in seguito al “Invito del Comune di Jesi”, al fine di ripopolarne il territorio.

 

0.Verdicchio vines in Cupramontana

 

Nel corso dei secoli quel vitigno si è adattato al territorio diventando una varietà autoctona e solo nel cuore delle Marche, tra Jesi e Matelica (ed in nessun’altra zona) trova le condizioni ideali per esprimersi a così alto livello.

 

Il verdicchio, inoltre, deve la sua unicità, rispetto a tutti gli altri vini bianchi, grazie alla presenza molto alta di etilcaffeato (scientificamente provato) uno dei principali antiossidanti fenolici naturali, con effetti benefici sulle malattie cardiovascolari e, soprattutto, capace di abbassare la quantità di radicali liberi nel fegato contribuendo alla prevenzione del fibroma epatico.

 

0.territorio verd 1

 

La viticoltura a Matelica ha radici antichissime, risalenti all’epoca picena. L’attitudine di Matelica a produrre degli ottimi vini è radicata nella storia e testimoniata da eminenti studiosi come Andrea Bacci e Francesco Scacchi.

 

Al 1579 risale il primo riferimento storico tra il Verdicchio e Matelica riferito ad un atto notarile, rogato dal matelicese Niccolò Attucci, che definisce il maggior valore di quei terreni in cui ci sono vigneti di “Verdichio”.

 

0.verdicchio Matelica

 

Dalla fine dell’Ottocento fino al secondo dopoguerra, con lo sviluppo dell’ampelografia e il miglioramento delle conoscenze viticole ed enologiche, il Verdicchio si è imposto come uno dei migliori vitigni a bacca bianca della Regione Marche.

 

0.VerdicchioMatelicaFestival50anni19672017

 

Un percorso di qualità crescente che ha portato il Verdicchio di Matelica ad ottenere un importante primato: è il primo vino bianco marchigiano ad aver ottenuto la DOC (Denominazione di Origine Controllata – Verdicchio di Matelica DOC nel 1967) e poi la DOCG (Denominazione di Origine Controllata e Garantita – Verdicchio di Matelica Riserva DOCG nel 2011).

 

 

 

 

 

 

 

 

   

News

"GIALLE & CO"03-08-2018
"SOGNI ESTIVI"28-07-2018
   

SPAZIO UTENTI

LA VETRINA DEI VINI DI ROMA

Via Nemorense 57/57A  Tel. 0686206616-19   e-mail

Degustazione Franciacorta -  Video

Pacco regalo "Regalo d'autore" ..leggi tutto


  

Skywine a Latina: galleria fotografica

di Davide Ghaleb

   

In questo sito possono essere usati cookie per garantire una ottimale fruizione dei suoi servizi.