ENTRA NELLE REDAZIONIENTRA NELLE

REDAZIONI

Per inviare  ARTICOLI - COMUNICATI - COMMENTI - RICHIESTE : 1) Effettuare il  LOGIN  2) Dal top menu selezionare "Invia Articolo"

 Pagine visitate ad oggi: oltre 1.929.354        Articoli consultabili: oltre 20.807

   
   

IL PRIMO DIZIONARIO ITALO-CINESE DEL VINO

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 
Dettagli

Nasce dal progetto dell' Istituto Confucio e di altri centri di ricerca dell’Università degli studi Milano - Per la diffusione di un'eccellenza italiana attraverso una corretta traduzione - Un' esigenza vitale, quella della chiarezza dell'etichetta in cinese

(www.enopress.it). Un consumatore cinese va al supermercato per acquistare un vino per una cena importante. Sugli scaffali si trovano bottiglie australiane, cilene, argentine, spagnole, francesi e, in quantità minore, italiane. Quelle francesi sono inconfondibili: dal Bordeaux allo Champagne, l’etichetta in cinese che traduce la denominazione è inequivocabile. Lo stesso non vale per le bottiglie italiane: un consumatore può acquistare lo stesso giorno due vini con denominazione differente in caratteri cinesi, come per esempio hei dawola 黑达沃拉e hei zhenzhu 黑珍珠, senza rendersi conto che in entrambi i casi si tratta del medesimo vino, un Nero d’Avola.

0.EtichettaCinese

Milano - Un' esigenza vitale, quella della chiarezza, che ha messo assieme importanti operatori culturali per dare vita ad uno strumento estremamente necessario per l'attività quotidiana degli peratori dell'intero settore vitivinicolo.

La confusione, che influisce negativamente sulle scelte dei consumatori, ma anche sugli esperti di enologia e sugli operatori commerciali cinesi, è dovuta alla mancanza di una standardizzazione delle denominazioni dei vitigni e dei vini italiani. Una carenza che il Dizionario bilingue italiano<>cinese dei vitigni e dei vini mira a colmare definitivamente.

Il progetto nasce dalla collaborazione dell’Istituto Confucio dell’Università degli studi Milano con il CARC (Contemporary Asia Research Centre), i Dipartimenti di Scienze della Mediazione Linguistica e di Studi Interculturali, di Scienze per gli alimenti, la nutrizione e l’ambiente e di Scienze agrarie e ambientali dell’Università degli studi di Milano.

Programma

ore 11.00: conferenza stampa di presentazione del progetto, a cui seguirà un breve rinfresco;

ore 13.00 – 14.30: tavola rotonda tenuta da studiosi ed esperti che fanno parte del progetto di ricerca. Temi discussi: il vino in Cina e gli sbocchi professionali di oggi; pratiche e sfide nella realizzazione di un dizionario bilingue italiano<>cinese; denominazioni e definizioni; strategie traduttive dei nomi in cinese. 

Data: 13 marzo 2018 ore 11.00-14.30

Luogo: Polo di Mediazione Interculturale e di Comunicazione dell’Università degli studi di Milano, piazza Montanelli 1, 20099 Sesto San Giovanni (MI), fermata MM1 Sesto Marelli.

- Per ulteriori informazioni 

   

SPAZIO UTENTI

LA VETRINA DEI VINI DI ROMA

Via Nemorense 57/57A  Tel. 0686206616-19   e-mail

Degustazione Franciacorta -  Video

Pacco regalo "Regalo d'autore" ..leggi tutto


  

Skywine a Latina: galleria fotografica

di Davide Ghaleb

   

In questo sito possono essere usati cookie per garantire una ottimale fruizione dei suoi servizi.