ENTRA NELLE REDAZIONIENTRA NELLE

REDAZIONI

Per inviare  ARTICOLI - COMUNICATI - COMMENTI - RICHIESTE : 1) Effettuare il  LOGIN  2) Dal top menu selezionare "Invia Articolo"

 Pagine visitate ad oggi: oltre 1.929.354        Articoli consultabili: oltre 20.807

   
   

SUCCESSO PER LA 'SQUADRA ITALIANA' A THAIFEX-WORLD OF FOOD ASIA

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 
Dettagli

(www.enopress.it). Un nuovo successo per gli espositori italiani che hanno partecipato alla quindicesima edizione di THAIFEX-World of food Asia, il salone del food&beverage leader nei Paesi Asean; indubbiamente – come ha dimostrato la forte presenza di imprese del “made in Italy” – un accesso privilegiato a un mercato in continuo e rapido sviluppo.

Thaifex è una splendida vetrina per proporre la propria impresa in Birmania, Brunei, Cambogia, Filippine, Indonesia, Laos, Malesia, Singapore, Tailandia, Timor Est e Vietnam, Paesi fra i quali – come noto – da qualche anno sono state eliminate tutte le barriere doganali, una decisone che ha dato un forte impulso agli scambi internazionali, anche e soprattutto nel mondo del food&beverage.

0.KOELNMESSE

E l’ultima edizione della rassegna, svoltasi dal 29 maggio al 2 giugno scorso, lo ha ribadito, forte di 2.537 espositori (il 17 per cento in più rispetto ai 2.169 dello scorso anno) che hanno occupato 107mila metri quadrati lordi (più 14 per cento). Ben 62.039, di cui 13.110 stranieri da oltre 150 Paesi.

Cifre che dipingono un quadro assolutamente positivo e confermano il successo di una rassegna che è oramai il punto di riferimento per un sempre maggior numero di operatori, sia che vengano a Bangkok per mostrare i propri prodotti che per ricercare nuove idee, nuovi prodotti, nuovi sapori....

Un discorso che vede l’Italia fra i protagonisti – forte di ben 50 aziende presenti – grazie anche alla concreta collaborazione fra Federalimentare, Fiera di Parma (Cibus) e Koelnmesse (Anuga) che, insieme, organizzano l’importante presenza della nostra migliore industria nazionale. Al centro del progetto l’Area Italiana dove, grazie anche al supporto di Ita-Ice Agenzia, è stato messo a punto un ricco programma di eventi e iniziative a cui hanno preso parte anche i 30 importatori tailandesi e i 25 grandi buyer Asean invitati a Bangkok dalla agenzia.

A loro è stata riservata la serata di networking durante la quale gli imprenditori italiani presenti hanno potuto confrontarsi direttamente con le necessità, le esigenze, le “particolarità” di nuovi, potenziali e importanti clienti.

Moltissimi, fra le decine di migliaia di visitatori che hanno affollato la fiera, coloro che hanno avuto la possibilità di assistere ai momenti di show cooking organizzati nella Lounge Italia con la collaborazione di I Love Italian Food: nove gli chef italiani coinvolti per cucinare le migliori espressioni del nostro territorio, “raccontando” così i prodotti utilizzati e forniti per l’occasione dagli espositori presenti in fiera.

“Non ci sono dubbi: Thaifex è la piattaforma a cui guarda tutta la domanda e l’offerta delle imprese del food&beverage interessate a questo enorme ed effervescente mercato”, ha commentato Thomas Rosolia, amministratore delegato di Koelnmesse Italia. “I contatti raccolti dalle imprese italiane nelle cinque giornate di fiera testimoniano quanto la manifestazione sia oggi importante per tutto il Sud-est asiatico ma anche il Middle-East, l’India, la Corea, la Cina e l’Australia: buona parte dell’Asia sembra aver infatti compreso la qualità e la ricchezza dell’offerta che ogni anno a Bangkok si raccoglie”.

“Per il sesto anno consecutivo il poker di realtà costituito da Federalimentare, Fiere di Parma, Koelnmesse e Ita-Ice Agenzia si conferma una collaborazione vincente”, aggiunge un entusiasta Enrico Canuti, Sales manager di Fiere di Parma. “La collettiva italiana è oramai una realtà consolidata, sia in termini quantitativi che di qualità, ed è sempre molto attesa dai visitatori, che sanno di potervi trovare la migliore espressione di un Paese che in fatto di food&beverage rappresenta l’eccellenza assoluta. L’obiettivo è chiaro: fornire ai nostri espositori un asset per raggiungere prima del 2020 la soglia dei 50 miliardi di export per l’agroalimentare italiano”.

Un’ottima partecipazione, dunque: 50 gli espositori italiani, come abbiamo già accennato, in 500 metri quadrati di area espositiva netta. Tra loro alcune “new entry” (Arrigoni, Fontana Ermes e HDI Sorini) e presenze consolidate, fra cui Balconi, Caffè Meseta (Co.ind), Latteria Sorrentina (Formalactis) e Pastificio Pallante.

Da segnalare l’interessante novità rappresentata dalla partecipazione di una ventina di aziende dalla Regione Siciliana, una presenza molto apprezzata dai visitatori, così come gli ottimi risultati degli incontri b2b tra gli espositori e gli oltre 180 buyer invitati da Koelnmesse Singapore.

“Non posso che complimentarmi per la buona riuscita e la perfetta organizzazione dell’evento”, ha commentato Enrico Zironi, Export manager di Fontana Ermes, uno dei già ricordati espositori italiani presenti a Bangkok per la prima volta. “Thaifex è sicuramente una fiera molto interessante, con un ruolo indubbiamente importante, che non mancherà di sviluppare ulteriormente il proprio, incredibile potenziale futuro in questi Paesi fortemente emergenti”.

“Siamo soddisfatti della nostra partecipazione, sia a livello logistico che per i contatti avuti nel nostro stand”, ha dichiarato a “fine-fiera” Valerio Bardi, Export manager di Fallini Formaggi. “La partecipazione italiana ha indubbiamente richiamato molti potenziali clienti sia nazionali che dei Paesi vicini e di tutto il Sud-est asiatico, contatti su cui il buon servizio e l’organizzazione dell’area italiana ci ha permesso di concentrarci. Personalmente ritengo che la Thailandia sia ancora un mercato sottovalutato dalle aziende Italiane, che a quanto pare non vedono le enormi opportunità commerciali che offre; peraltro senza dover fare i conti con procedure per l’esportazione complesse. Concludo sottolineando che nelle nostre giornate a Thaifex abbiamo incontrato i più importanti importatori di prodotti alimentari di questo Paese: fantastico!”.

- L’appuntamento è con la sedicesima edizione di Thaifex-World of food Asia, dal 28 maggio all’1 giugno 2019.

- Press: KOELNMESSE srl - Ufficio stampa di Milano, Viale Sarca, 336/F Edificio Sedici - I-20126 Milano (MI) telefono +39 02 8696131 - fax +39 02 89095134 -  

   

SPAZIO UTENTI

LA VETRINA DEI VINI DI ROMA

Via Nemorense 57/57A  Tel. 0686206616-19   e-mail

Degustazione Franciacorta -  Video

Pacco regalo "Regalo d'autore" ..leggi tutto


  

Skywine a Latina: galleria fotografica

di Davide Ghaleb

   

In questo sito possono essere usati cookie per garantire una ottimale fruizione dei suoi servizi.