ENTRA NELLE REDAZIONIENTRA NELLE

REDAZIONI

Per inviare  ARTICOLI - COMUNICATI - COMMENTI - RICHIESTE : 1) Effettuare il  LOGIN  2) Dal top menu selezionare "Invia Articolo"

 Pagine visitate ad oggi: oltre 1.959.812        Articoli consultabili: oltre 20.830

   
   

IL MARKETING NEL MONDO DEL VINO E IL SUCCESSO DELLA COMUNICAZIONE INNOVATIVA

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 
Dettagli

(www.enopress.it). Il panorama vitivinicolo italiano è composto da 310 mila aziende agricole e 45 mila aziende vinificatrici ma come ci si differenzia in modo vincente non solo nel panorama Italiano ma anche in quello mondiale?

L’abbiamo chiesto a due esperti del settore della comunicazione e del marketing.

”La qualità del prodotto e il prezzo sono leve insufficienti per posizionare il vino, che nel frattempo ha acquisito elevati valori simbolici.

I nuovi consumatori in realtà, attraverso il vino, vogliono acquistare esperienze: conviviali, di scoperta, memorabili.

 

0.MarketingIl vino italiano è leader internazionale e deve, quindi, crescere nelle competenze di management per sostenere la sua crescita. Lavorando sulle tecniche di architettura di brand è possibile superare dannose conflittualità e sviluppare in armonia marche aziendali e di territorio, senza rinunciare al valore indiscutibile del brand Italia”.
Ha commentato il Professor Andrea Rea del Wine Lab dell’Università Bocconi

La chiave è quindi pianificare e attuare una strategia di marketing vincente, fondamentale definire i propri obiettivi e il proprio target di riferimento.

”L’Italia è tra i leader mondiali nella produzione di vino non solo per quantità, ma soprattutto per l’altissima qualità e l’ampia biodiversità - spiega Maximilian Girardi, noto eno-comunicatore numero 6 al mondo e consulente di marketing -

Il brand ’Made in Italy’ è il terzo marchio più riconosciuto al mondo dopo CocaCola e Visa ma per continuare ad essere competitivi bisogna fare una comunicazione di successo, per questo sempre più cantine stanno investendo sul marketing e su una comunicazione meno ‘tradizionale’.

L’uso dei social media oggi è parte essenziale del business del vino dati non solo i grandi numeri, per esempio negli USA i millennial pesano il 42% dei consumi di vino e i volumi stanno crescendo sensibilmente, ma anche per l’efficacia e la velocità con le quali si riesce a trasmettere ciò che si vuole comunicare.

Il vino infatti non è solo fatto di bizzarre descrizioni sensoriali o valutazioni di ogni genere ma è soprattutto suggestione, narrazione, dialogo, condivisione e territorio e il modo migliore e più veloce per trasmetterli oggi sono i social network, in particolare Instagram”.

   

News

"GIALLE & CO"03-08-2018
"SOGNI ESTIVI"28-07-2018
   

SPAZIO UTENTI

LA VETRINA DEI VINI DI ROMA

Via Nemorense 57/57A  Tel. 0686206616-19   e-mail

Degustazione Franciacorta -  Video

Pacco regalo "Regalo d'autore" ..leggi tutto


  

Skywine a Latina: galleria fotografica

di Davide Ghaleb

   

In questo sito possono essere usati cookie per garantire una ottimale fruizione dei suoi servizi.