ENTRA NELLE REDAZIONIENTRA NELLE

REDAZIONI

Per inviare  ARTICOLI - COMUNICATI - COMMENTI - RICHIESTE : 1) Effettuare il  LOGIN  2) Dal top menu selezionare "Invia Articolo"

 Pagine visitate ad oggi: oltre 1.924.341        Articoli consultabili: oltre 20.672

   
   

I VINI CERETTO A SAN FRANCISCO

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 
Dettagli

CINQUE CUOCHI IN UN PERCORSO DI ESPERIENZE E DI EMOZIONI

(www.enopress.it). La passione è il fil rouge della serata di mercoledì 21 febbraio 2018 presso il ristorante In Situ di San Francisco. Una passione declinata in tre chiavi di lettura: il vino, l’alta cucina e l’arte che hanno caratterizzato gli ultimi decenni dell’attività della famiglia Ceretto.

0.ceretto vini

5 cuochi: Enrico Crippa, da Piazza Duomo, Alba (Italia), Corey Lee da Benu, Brandon Rodgers da In Situ, Daniel Patterson da Coi, Blaine Wetzel da The Willows Inn e Belinda Leong da B. Patisserie.

Non una semplice cena ma un percorso di emozioni ed esperienze alla scoperta di 5 modi di interpretare un’arte antica come quella della cucina e conoscere la storia della famiglia Ceretto, produttori di vini di pregio nelle Langhe, colline che subito rievocano i grandi Barolo e Barbaresco.

Il Gruppo Ceretto è un’azienda familiare che ha le sue radici in un territorio di rara bellezza come quello delle Langhe, e da tre quarti di secolo unisce alla tutela e alla valorizzazione del patrimonio enogastronomico italiano la promozione dell’arte.

Fondato nel 1937, vanta un’estensione di più di 160 ettari situati nelle aree più pregiate delle Langhe e del Roero, comprese le DOCG Barolo e Barbaresco, ed è tra i maggiori proprietari di vigneti del Piemonte. Il gruppo, articolato in quattro aziende vinicole indipendenti, produce 17 etichette di vini. Il loro tratto peculiare è espresso dal nome che evidenzia l’appartenenza al territorio riprendendo il cru d’origine: ad ogni collina corrisponde una denominazione che è un marchio di un sapore ben localizzato.

I vini Ceretto sono vini di pregio, esito di una continua ricerca di perfezione, la loro cifra sta nell’essere il risultato rigoroso di vigneti coltivati secondo i metodi dell’agricoltura biologica che esclude l’utilizzo di sostanze chimiche quali concimi, diserbanti, insetticidi.

Oltre al vino, l’altra passione di famiglia è la ristorazione. Nel 2005 nasce il fortunato sodalizio con Enrico Crippa, il creativo e fecondo chef del Piazza Duomo, a cui sono stati attribuiti nel 2012 la terza stella Michelin, nel 2017 il Premio Grand Prix de l'Art de La Cuisine assegnato dall'Académie Internationale de la Gastronomie, e il 15° posto nella classifica dei 50 bests. Il menù proposto da Crippa è una forma artistica che travalica confini e steccati e nella combinazione dei suoi ingredienti meticolosamente selezionati raggiunge il sublime poetico.

A queste passioni si associa l'amore per l'arte e il rapporto con l’universo artistico si è  consolidato nel tempo. Architetti, letterati e artisti di fama mondiale sono periodicamente invitati e coinvolti con la loro creatività in progetti innovativi ed esclusivi. Basti ricordare tra i tanti la ristrutturazione della Cappella del Barolo ad opera di Sol LeWitt e David Tremlett, una soluzione architettonica di grande impatto visivo, le installazioni di elementi moderni a corredo delle strutture più tradizionali delle cantine, come il Cubo a Castiglione Falletto, una struttura trasparente che si integra totalmente al paesaggio, e l’Acino alla tenuta Monsordo, sede principale dell’azienda, le mostre autunnali con artisti come Anselm Kiefer, Marina Abramovich, Kiki Smith, Francesco Clemente.

- Press: Ufficio stampa - Stilema, tel. 011-5624259 –                                                                         Roberta Canevari Stilema s.r.l. Via Cavour 19 - 10123 Torino   - cell. 3356585866 tel. 0115624259 - fax 011534409

   

News

   

SPAZIO UTENTI

LA VETRINA DEI VINI DI ROMA

Via Nemorense 57/57A  Tel. 0686206616-19   e-mail

Degustazione Franciacorta -  Video

Pacco regalo "Regalo d'autore" ..leggi tutto


  

Skywine a Latina: galleria fotografica

di Davide Ghaleb

   

In questo sito possono essere usati cookie per garantire una ottimale fruizione dei suoi servizi.