ENTRA NELLE REDAZIONIENTRA NELLE

REDAZIONI

Per inviare  ARTICOLI - COMUNICATI - COMMENTI - RICHIESTE : 1) Effettuare il  LOGIN  2) Dal top menu selezionare "Invia Articolo"

 Pagine visitate ad oggi: oltre 1.959.812        Articoli consultabili: oltre 20.830

   
   

L'IMPORTANZA DEL PACKAGING NEL FOOD&BEVERAGE

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 
Dettagli

LA NOVITA' DELL'INBALLO GONFIABILE

(www.enopress.it). Ogni operatore nel mondo del B2C  affronta quotidianamente il problema del packaging - Muoversi nel complesso mondo degli imballaggi al fine di arrivare al quello che si ritiene  più consono alla propria tipologia di prodotti è un’impresa da non sottovalutare.

L'imballo gonfiabile si propone all'attenzione dei produttori, in particolare ai produttori di vino per le qualità dell'imballo gonfiabile che risponde a molte delle esigenze del vino sottoposto alle dure prove del trasporto.

0.airecobox home2

-  Qui di seguito un primo approccio alle varie tipologie di packaging

- Cartone:  Costi piuttosto elevati, lungo tempo di confezionamento, sensibilità agli sbalzi termici, buona sicurezza.

- Polistirolo: Grande ingombro, difficoltà di smaltimento, prezzo competitivo, buon controllo termico, buona sicurezza.

- Imballi gonfiabili: Minimo ingombro,velocità di confezionamento,prezzo molto competitivo, ottimo controllo dell’escursione termica e della temperatura, riciclabile e di facile smaltimento, buona sicurezza.

- Il problema: Quale  sia l'importanza dell'escursione termica nella conservazione del vino  è noto a chiunque, fatta eccezione per produttori e commercianti di vini.

I  produttori si adoperano con fatica per produrre vini della migliore qualità, poi spediscono i campioni in scatole di cartone che hanno la peculiarità di essere dei forni d'estate e dei freezer d'inverno , per non parlare dei rivenditori di vini che vendono etichette pregiate senza badare minimamente alla conservazione ed ai danni delle escursioni termiche, in quanto quasi tutti bottegai e non amanti e conoscitori del vino.

Che gli acquirenti non capiscano la differenza tra un vino spedito con una adeguata protezione ed un altro spedito con un semplice cartone? Noi non lo crediamo. Semplicemente pensiamo che i clienti italiani siano abituati a questo trattamento e pensino sia l'unico tipo di imballaggio.

All'estero dove il nostro vino è aprezzato emato più che da noi, le spedizioni sono effettuate con cura, al fine di proteggere prodotti tanto delecati e preziosi.

Esiste un prodotto (ed è italiano) che protegge dall'escursione termica, oltre a proteggere eccezionalmente le bottiglie durante la spedizione

Si chiama AIRECOPACK      WWW.AIRECOPACK.COM   Di seguto le caratteristiche più importanti del prodotto

- si adattano perfettamente alla forma del prodotto imballato.
- proteggono efficacemente da urti, umidità e da cariche elettriche
- Il prodotto imballato resta sottovuoto
- l'imballaggio può essere prodotto in ogni forma e dimensione, secondo le esigenze del cliente
- non occupano spazio in magazzino
- possono essere personalizzati

- proteggono dall’escursione termica e mantengono la temperatura di confezionamento per molto tempo.
- permettono l'imballaggio di prodotti anche di peso consistente.

-più prodotti possono trovare alloggio nello stesso imballaggio con la massima sicurezza.

Airecopack sarà presumibilmente l'imballaggio protettivo più venduto in Europa nel 2019

www.imballiprotettivi.com 

   

News

"GIALLE & CO"03-08-2018
"SOGNI ESTIVI"28-07-2018
   

SPAZIO UTENTI

LA VETRINA DEI VINI DI ROMA

Via Nemorense 57/57A  Tel. 0686206616-19   e-mail

Degustazione Franciacorta -  Video

Pacco regalo "Regalo d'autore" ..leggi tutto


  

Skywine a Latina: galleria fotografica

di Davide Ghaleb

   

In questo sito possono essere usati cookie per garantire una ottimale fruizione dei suoi servizi.