ENTRA NELLE REDAZIONIENTRA NELLE

REDAZIONI

Per inviare  ARTICOLI - COMUNICATI - COMMENTI - RICHIESTE : 1) Effettuare il  LOGIN  2) Dal top menu selezionare "Invia Articolo"

 Pagine visitate ad oggi: oltre 1.929.354        Articoli consultabili: oltre 20.807

   
   

LA RUSSIA HA DICHIARATO PERSONE NON GRATE 23 DIPLOMATICI BRITANNICI

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 
Dettagli

BREAKING NEWS: MOSCA CHIUDE ANCHE IL CONSOLATO BRITANNICO A SAN PIETROBURGO

(www.enopress.it). Il Ministero degli Affari Esteri della Federazione Russa ha convocato l'ambasciatore britannico a Mosca, Lori Bristow, per consegnare una nota sull'espulsione dei diplomatici britannici. Nella sezione inglese un' intervista a Vladimir Bukovsky, autore degli Archivi di Mosca,  sul caso Sripan.

0.Ministero degli esteri russo

Ministero degli esteri russo: la Russia si riserva il diritto di adottare altre misure di risposta
Foto: russo MFA / Facebook

Mosca - La Russia ha dichiarato 23 diplomatici britannici persone non assegnate, secondo il sito web del Ministero degli Affari Esteri della Federazione Russa. Lo comunica il sito Gordon, ore 10,10 - Marzo 17

"Mosca, 17 marzo è stato convocato al MAE l'ambasciatore britannico Laurie Bristow, cui è stata  consegnata una nota che, in risposta alle non provate accuse britanniche e delle  azioni provocatorie in connessione con l'incidente a Salisbury (Regno Unito) del 4 marzo di quest'anno, da parte russa sono state prese le seguenti decisioni: viene annunciata la persona non grata per 23 rappresentanti diplomatici dell'ambasciata britannica a Mosca che vengono invitati a lasciare la Russia entro una settimana ", a quanto riferito.

Si osserva inoltre che "considerando la disparità nel numero delle istituzioni consolari dei due paesi, viene richiamato il consenso della Federazione Russa all'apertura e al funzionamento del consolato generale britannico a San Pietroburgo".

"Le procedure pertinenti saranno implementate in conformità con la pratica legale internazionale." In connessione con lo status instabile del British Council nella Federazione Russa, le sue attività cessano ", ha detto il ministero degli Esteri russo.

Il ministero degli Esteri russo sottolinea: "La parte britannica è avvertita che se verranno intraprese ulteriori azioni ostili contro la Russia, la parte russa si riserva il diritto di prendere altre contromisure".

Il 4 marzo, Skripal, 66 anni, e sua figlia Julia, 33 anni, sono stati  ricoverati nell'ospedale di Salisbury  con sintomi di avvelenamento. Inoltre, un sergente della polizia locale, Nick Bailey, che ha visitato la casa di Skripal, è stato portato all'ospedale.

Il primo ministro britannico Theresa May ha affermato che secondo le indagini, per il crimine è stato utilizzato  l'agente nervino "Novice" , sviluppato in Russia. Ha  chiesto al Cremlino  di fornire spiegazioni mentro il 13  marzo sera, altrimenti Londra considererà l'incidente un uso illegale della forza da parte della Russia contro il Regno Unito.La posizione della Gran Bretagna è stata sostenuta dalle autorità di  Francia ,  Stati Uniti ,  Germania  e  Australia.

Il ministro degli Esteri russo Sergei Lavrov ha dichiarato che la  Russia non avrebbe risposto all'ultimatum di Londra . Il ministero degli Esteri russo ha  chiesto alla Gran Bretagna di fornire alla Russia campioni della sostanza che è stata avvelenata da Skripal.

Il portavoce del Cremlino Dmitrij Peskov ha dichiarato il 14 marzo che Mosca aveva  informato Londra attraverso canali diplomatici  di non coinvolgimento nell'avvelenamento di un ex-scout.

14 marzo maggio ha annunciato l'espulsione di  23 diplomatici russi , così come la  sospensione dei contatti bilaterali programmati con la Russia  in risposta al l'incidente con Skripal. Il Consiglio di Sicurezza dell'Onu  ha tenuto una riunione di emergenza in relazione con l'avvelenamento dell' ex spia.

Secondo il segretario agli Esteri britannico Boris Johnson, "è molto probabile" che l'ordine di usare l'agente nervino a Salisbury sia stato personalmente impartito dal presidente russo Vladimir Putin personalmente . Il Cremlino ha definito questa affermazione "una violazione scioccante e imperdonabile" dell'etichetta diplomatica

   

News

#USALAZUCCHERIERA13-07-2018
VINI PER L'ESTATE09-07-2018
   

SPAZIO UTENTI

LA VETRINA DEI VINI DI ROMA

Via Nemorense 57/57A  Tel. 0686206616-19   e-mail

Degustazione Franciacorta -  Video

Pacco regalo "Regalo d'autore" ..leggi tutto


  

Skywine a Latina: galleria fotografica

di Davide Ghaleb

   

In questo sito possono essere usati cookie per garantire una ottimale fruizione dei suoi servizi.