ENTRA NELLE REDAZIONIENTRA NELLE

REDAZIONI

Per inviare  ARTICOLI - COMUNICATI - COMMENTI - RICHIESTE : 1) Effettuare il  LOGIN  2) Dal top menu selezionare "Invia Articolo"

 Pagine visitate ad oggi: oltre 1.959.812        Articoli consultabili: oltre 20.830

   
   

IL CORRIERE DELLA SERA, FRANCO GRILLINI E IL TAGLIO DEI VITALIZI

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 
Dettagli

"NON POTRO' PAGARMI L'ASSISTENZA"

(www.enopress.it). Il taglio dei vitalizi scalda il dibattito."Una riforma meno brutale” avrebbe suggerito Franco Grillini al presidente della Camera, Roberto Fico in un incontro che non gli è stato concesso. Per lamentare un taglio ‘che può cambiare la vita’, e che porterà a 2.486 il suo vitalizio di 4.723 euro, come si legge  sul Corriere della Sera del 21 luglio scorso.

0.Grillini Franco

'Un bel salto nel vuoto tanto più che il vitalizio da consigliere regionale in Emilia Romagna gli è stato già cancellato'. Una riduzione del 47%, rileva Beppe Persichella che firma l’ ampio articolo su cinque colonne con foto del  leader storico di Arcigay. “Ora non potrò più avere l’assistenza. Oltre alle cure che ricevi, pagate dallo stato, ci sono mille spese collaterali. Quando hai un tumore ti vendi pure le mutande”.

'In una vicenda che va esaminata', dice Pierferdinando Casini, di cui l'articolista riporta la saggia riflessione. Senza dubbio, diciamo noi, una vicenda che andrebbe esaminata nella sua interezza, come in effetti avviene, nell’ ottica della spesa pubblica e, soprattutto, tenendo presenti i 5 milioni di Italiani sotto la soglia di povertà (che forse non hanno nemmeno mutande da vendere) e i tanti milioni che ricevono pensioni  di gran lunga al di sotto dei 1.000 euro, e non solo inferiori al pur ristrutturato vitalizio di Grillini pari a ben 2.486 euro!

Fortunatamente, la maggioranza di costoro non legge Il Corriere della Sera e non ha modo di indignarsi. Come un cittadino di nostra conoscenza, in pensione grazie ai versamenti di un’ intera vita lavorativa,  con un trattamento di 616 euro al mese e pure reduce vincente da una lunga battaglia contro un tumore. Sconfitto anche grazie alla totale assistenza sanitaria assicurata dallo stato, con ogni necessaria cura e interventi anche assai costosi. Sicuramente rinunciando, come tanti Italiani a quelle ‘mille spese collaterali’ evocate da Franco Grillini, preoccupato che i suoi 2.486 euro mensili (4 volte superiori ad una pensione medio bassa) non riuscirebbero a coprire.

Che la brutalità - vien di pensare - sia tutta da un'altra parte?!

Giancarlo Panarella

   

News

"GIALLE & CO"03-08-2018
"SOGNI ESTIVI"28-07-2018
   

SPAZIO UTENTI

LA VETRINA DEI VINI DI ROMA

Via Nemorense 57/57A  Tel. 0686206616-19   e-mail

Degustazione Franciacorta -  Video

Pacco regalo "Regalo d'autore" ..leggi tutto


  

Skywine a Latina: galleria fotografica

di Davide Ghaleb

   

In questo sito possono essere usati cookie per garantire una ottimale fruizione dei suoi servizi.