ENTRA NELLE REDAZIONIENTRA NELLE

REDAZIONI

Per inviare  ARTICOLI - COMUNICATI - COMMENTI - RICHIESTE : 1) Effettuare il  LOGIN  2) Dal top menu selezionare "Invia Articolo"

 Pagine visitate ad oggi: oltre 1.929.354        Articoli consultabili: oltre 20.807

   
   

OFFIDA PASSERINA E PECORINO DOGC 2017 DA DOMANI ALLA SFIDA DEL MERCATO

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 
Dettagli

OFFIDA PASSERINA E PECORINO DOGC 2017 DA DOMANI ALLA SFIDA DEL MERCATO

(www.enopress.it). Al via, da domani, la commercializzazione di Offida pecorino e passerina Docg, le 2 denominazioni di tendenza ad altissimo gradimento nella gdo.

Offida (AP) - Lo comunica il Consorzio Vini Piceni, che ricorda come quello di Offida rappresenti l’unica denominazione di origine controllata e garantita per i vitigni di passerina e pecorino, con un disciplinare molto più stringente  di  q0.VINI PICENIuello consentito in altri areali (90 quintali per ettaro). 

                      

La zona di produzione è ristretta a 25 comuni delle province di Ascoli Piceno e Fermo (9 per intero e altri 16 in parte) con l’imbottigliamento permesso nelle sole zone di produzione. In attesa dei nuovi trend delle vendite nella distribuzione organizzata – che saranno presentati al Vinitaly – sembra proseguire la corsa tra gli scaffali di passerina e pecorino, che nel 2016 hanno registrato un incremento delle vendite rispettivamente del 24% e del 19,2%. Saranno circa 2 milioni le bottiglie messe in commercio per la maggior parte dalle aziende socie del Consorzio vini Piceni, che con oltre 154 aziende produttrici detiene una rappresentanza dell’83% sulla produzione certificata.

-Press: Ufficio stampa Consorzio vini piceni – ispropress  Eugenia Torelli, 328.6617921 -  

   

SPAZIO UTENTI

LA VETRINA DEI VINI DI ROMA

Via Nemorense 57/57A  Tel. 0686206616-19   e-mail

Degustazione Franciacorta -  Video

Pacco regalo "Regalo d'autore" ..leggi tutto


  

Skywine a Latina: galleria fotografica

di Davide Ghaleb

   

In questo sito possono essere usati cookie per garantire una ottimale fruizione dei suoi servizi.